Copertura alare a testate aperte, funzionale e competitiva pur senza rinunciare alla praticità ed all'estetica. Sezione spigolata con base piana, volutamente intende presentare un'alternativa estetica a travi similari con sagoma curvilinea.

Il manufatto può essere utilizzato in abbinamento a coppelle curve in cls., atte ad ottenere un serramento con altezza di mt. 1,20, oppure ruotato con sella all'appoggio tale da configurarsi nella soluzione a microshed.

La versatilità del sistema ALAR si evidenzia anche nell’ampia possibilità di scelta dei materiali di copertura che svariano dai classici e affidabilissimi manti in guaina ai manti termoventilati con l’utilizzo di fibrocemento, aluzink o alluminio; si possono parimenti impiegare coppelle curve in calcestruzzo, rivestite a piacere, oppure coppelle in lamiera sandwich coibentata, direttamente a finire.

Tutti i serramenti a shed vengono realizzati in alluminio naturale e parte trasparente in policarbonato alveolare bi o tricamera, con possibilità di apertura motorizzata a sporgere fino a 50 cm.

ALAR-macroshed propone una trave con due altezze possibili, h mt. 0,75 e mt. 1,00, con luci massime rispettivamente di mt. 22,50 e mt. 29,00, con resistenza al fuoco fino a 180'.