La tipologia “Due falde” ha radici antiche e tutt’ora, nonostante l’avvento di altre nuove coperture, conosce un vasto utilizzo basato su un convenientissimo rapporto qualità-prezzo, sull’assoluta affidabilità del sistema di deflusso dell’acqua anche nelle più severe condizioni.

Negli anni ,tecnologia ed esperienza hanno reso versatilità alla copertura consentendo di realizzare lucernari fissi ed apribili in policarbonato e lucernari a shed aventi altezze significative (max. mt. 2,00); inoltre il manto esterno può essere eseguito utilizzando materiali alternativi quali fibrocemento, lamiera preverniciata, aluzink o alluminio.

La raccolta dell’acqua non avviene più con la trave – gronda in cls., bensì eseguendo un compluvio coibentato ed inguainato, alla stregua delle coperture piane, consentendo in tal modo una maggior capacità di raccolta e al tempo stesso un ampio transito pedonale di tutta sicurezza.

Il sistema a “Due falde” si è evoluto con il tempo offrendo travi in c.a.p. differenziate per le varie esigenze, capaci di maglie importanti (esempio mt. 28x15), resistente al fuoco fino a 120’. Viene proposta una tipologia unica di travi, fino a mt. 32,00, con resistenza al fuoco fino a 120’