Il sistema 'Planet' entra nell'offerta delle travi alari a testate chiuse, espressione della massima raffinatezza negli elementi di copertura, con un fusto centrale snello ed arrotondato, raccordato alle ali con curvatura rampante.

Viene integrato agli appoggi da manufatti complementari, quali le 'conchiglie', poste a chiusura dell'interspazio di testa e raccordate armonicamente alle curve di chiusura del manufatto.

Peculiarità del sistema, oltre all'estetica, è la semplice e totale pedonabilità della copertura che mantiene la confluenza e raccolta dell'acqua interamente all'estradosso, garantendo capacità di raccolta e tenuta anche con pluviali di scarico molto distanti fra loro.

Il sistema 'Planet' permette un'ampia possibilità di scelta dei materiali di copertura che svariano dal classici e affidabilissimi manti in guaina ai manti termoventilati con l'utilizzo di fibrocemento, aluzink o alluminio; si possono parimenti impiegare coppelle curve in calcestruzzo, rivestite a piacere, oppure coppelle in lamiera sandwich coibentata, direttamente a finire.

Tutti i serramenti a shed vengono realizzati in alluminio naturale e parte trasparente in policarbonato alveolare bi o tricamere, con possibilità di apertura motorizzata a sporgere fino a 50 cm. Il sistema 'Planet' propone una trave con due altezze possibili, H mt. 1,00 e mt. 1,35 con luci massime rispettivamente di mt. 25,00 e mt. 34,00, con resistenza al fuoco fino a 120'.