Il sistema V-SYSTEM entra nel panorama delle “coperture alari” a testate aperte, con versatilità, funzionalità ed estetica sicuramente d’alto livello.

È stata scelta una base piana molto funzionale per la stabilità (elemento essenziale nelle travi a testate aperte) e per l’impiantistica, ed un raccordo curvo a raggio pressoché costante.

Lo stesso manufatto può svolgere una funzione di trave primaria in abbinamento a coppelle curve in cls., atte ad ottenere un macroshed con un serramento importante (H= mt. 1,40), oppure privato di un’ala diventa un microshed avente una luce ben distribuita e sfruttata, priva di zone di disturbo.

La versatilità del sistema V-SYSTEM si evidenzia anche nell’ampia possibilità di scelta dei materiali di copertura che svariano dai classici e affidabilissimi manti in guaina ai manti termoventilati con l’utilizzo di fibrocemento, aluzink o alluminio; si possono parimenti impiegare coppelle curve in calcestruzzo, rivestite a piacere, oppure coppelle in lamiera sandwich coibentata, direttamente a finire.

Tutti i serramenti a shed vengono realizzati in alluminio naturale e parte trasparente in policarbonato alveolare bi o tricamera, con possibilità di apertura motorizzata a sporgere fino a 50 cm.

V-SYSTEM – macroshed propone una trave con due altezze possibili, H mt. 1,00 e mt. 1,20 con luci massime rispettivamente di mt. 27,00 e mt. 35,00, con resistenze al fuoco fino a 180’.