Il sistema microshed diventa la massima espressione di luminosità di una copertura.

Avente un serramento di altezza utile di cm. 70 c.a. posto ogni mt. 2,10 c.a., offre una percentuale illuminante altissima (il 35% c.a.) superiore alla normale concorrenza.

La forma del manufatto in c.a.p. oltretutto garantisce lo sfruttamento massimo della parte illuminante, non creando zone d’intralcio alla diffusione della luce.

La stabilità del V-SYSTEM, testata da severissime prove di carico, permette un comportamento flessionale verticale privo di spanciamenti e torsioni che possono danneggiare i fissaggi dei serramenti.

In copertura vengono adottati serramenti in alluminio naturale abbinati a policarbonato alveolare bi o tricamera, con particolare cura al fissaggio telescopico che sarà capace di assorbire le dilatazioni termomeccaniche dei manufatti.

L’elemento in c.a.p. viene coibentato con polistirene autoestinguente ed impermeabilizzato con doppia guaina al poliestere. V-SYSTEM – microshed propone una trave con due altezze possibili, H mt. 1,00 e mt. 1,20 con luci massime rispettivamente di mt. 21,00 e mt. 27,00, con resistenze al fuoco fino a 120’.